Connettiti con noi

Milan News

Calhanoglu: «Hauge deve credere in se stesso, ha bisogno di tempo»

Pubblicato

su

Il trequartista rossonero Hakan Calhanoglu ha detto la sua sul compagno di squadra in rossonero Jens Petter Hauge

Hakan Calhanoglu è intervenuto ai microfoni del portale norvegese vg.no per parlare del compagno di squadra Jens Petter Hauge. Queste le sue dichiarazioni a riguardo:

Sul possibile prestito – «È una domanda per il suo agente. Ma se me lo chiedi, gli dirò di restare e lottare per entrare nella squadra. Ha molta qualità e se lavora sodo e fa del suo meglio, può entrare a far parte della formazione titolare».

PER TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN VAI SU MILANNEWS24

Su Hauge – «Prima di tutto voglio dire che mi piace Jens come persona, è un bel tipo. È giovane. È un grande passo per lui passare dal Bodø / Glimt al Milan. Ha bisogno di tempo per giocare in prima squadra. Ma quando ne ha la possibilità, fa sempre un buon lavoro. Lavora molto e ho fiducia in lui. Ha un grande talento. Sono molto felice di giocare con lui»

Sul buon impatto iniziale – «Non sono stato sorpreso. Per un giocatore è più facile giocare in una squadra migliore, c’è più qualità. Gli ha reso le cose più facili»

Sul percorso di Hauge per diventare titolare – «Deve lavorare. Deve credere in se stesso. Non è facile giocare nella formazione titolare, abbiamo molti giocatori di qualità, quindi deve prendersi il suo tempo. Deve lavorare di più sulla tattica e su quello che gli chiede l’allenatore, ma il suo momento arriverà sicuramente».