Inter, ag. Eto’o: «Non vuole ridursi l’ingaggio»

© foto www.imagephotoagency.it

Praticamente impossibile il ritorno in Italia dell’attaccante dell’Anzhi: il perchè è facilmente spiegabile

CALCIOMERCATO ANZHI ETO’O INTER – Il ritorno all’Inter di Samuel Eto’o è un sogno destinato probabilmente a restare tale. L’attaccante dell’Anzhi, secondo quanto riferito in Italia e non solo da colui che cura i suoi affari nel nostro Paese, Peppino Tirri, non è affato disponibile a lasciare la Russia per guadagnare meno.

NESSUNA RIDUZIONE – «Vi posso assicurare che Eto’o resterà sicuramente all’Anzhi. Sarebbe davvero molto difficile organizzare un trasferimento al momento, perchè Samuel non è disposto a lasciare il club per un salario inferiore a quello attuale», le parole di Tirri a “vesti.ru”. Eto’o guadagna in Russia circa 20 milioni di euro l’anno, decisamente non poco.