Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, Marotta frena sull’addio di Perisic: «Non sono arrivate offerte»

Pubblicato

su

marotta juventus

L’a.d. dell’Inter, Beppe Marotta, stoppa in modo deciso le voci sul possibile addio di Perisic e Miranda: «Al momento non ci sono i presupposti».

All’uscita dalla cena di calciomercato tenutasi nel centro di Milano con il presidente Steven Zhang e tutti i dirigenti, l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Sky Sport”, facendo una brusca frenata sul possibile addio di Ivan Perisic e del difensore brasiliano Miranda. «È difficile trattenere giocatori che hanno manifestato la volontà di andare, – ha premesso – ma ad oggi nessuna offerta concreta è arrivata, quindi non esistono i presupposti».

«Quello che succede qui all’Inter – ha assicurato Marotta – succede anche in altre squadre. Io sono stato fautore di un mercato ristretto, lo hanno prolungato straordinariamente: negli ultimi giorni ci sono stati pochi movimenti interessanti e tanti giocatori insoddisfatti. Sta a noi gestire la situazione. Se ho lasciato bigliettini nel ristorante? Sì…”. Marotta ha preso parte al summit fortemente voluto dal presidente Steven Zhang: oltre ai due alla cena erano presenti Antonello, Ausilio, Gardini e il tecnico Spalletti.

Sul croato è molto forte l’interesse dell’Arsenal, che prima del 31 potrebbe comunque formulare un’offerta convincente per i nerazzurri e portare il giocatore Oltremanica. Sempre nella cena milanese si è parlato anche del possibile addio di Miranda, altro giocatore scontento nella rosa interista per lo scarso utilizzo. Se effettivamente la cessione si verificasse, per cautelarsi l’Inter, secondo “Sky Sport” ha chiesto informazioni al Parma per Bruno Alves, ricevendo un secco «no» dai ducali per il centrale, così come dal Sassuolo per Gian Marco Ferrari. C’è infine un’idea Vida, ma sul difensore croao è al momento in vantaggio la Roma.

INTER, BARELLA E NAINGGOLAN CENANO A MILANO CON L’AGENTE BELTRAMI