Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, Spalletti potrebbe anche restare: i motivi economici e tecnici

Pubblicato

su

Il tecnico nerazzurro a lungo discusso e pronto ad essere salutato adesso potrebbe davvero rimanere all’Inter

Dato per spacciato, quello di Spalletti doveva essere l’ultimo derby alla guida dell’Inter, addirittura portare all’esonero immediato in caso di sconfitta pesante. Ed invece, il tecnico di Certaldo ha dato ancora una volta dimostrazione di essere un grande allenatore. Derby stravinto nei tatticismi e nelle scelte, dando una scossa al campionato nerazzurro e mantenendo l’imbattibilità nella stracittadina (unica sconfitta ai supplementari in Coppa Italia nel Dicembre 2017). Meriti del tecnico e anche della squadra certo, e come è ovvio che sia non sarà una partita, seppur la più importante, a salvare la panchina ma ci sono altri motivi che porterebbero Zhang a riconfermarlo.

Il primo è soprattutto quello economico: l’addio di Spalletti andrebbe a costare circa 20 milioni, tantissimi in ottica mercato che porterebbero una cessione importante. Per la rivoluzione in panchina infatti non sembrerebbe valere la pena andare a cedere un big. L’altro motivo è quello dei risultati, davvero si può pensare che un Antonio Conte o un Maurizio Sarri possano migliorare i numeri di Spalletti? A parte qualche appannamento temporaneo infatti la squadra ha sempre reagito bene e se l’anno scorso la Champions è arrivata nei minuti finali, quest’anno potrebbe arrivare nettamente in anticipo. Spalletti dunque potrebbe salvarsi, la società ci pensa sul serio.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.