Juventus, Molinari: «Date tempo a Llorente. Tevez…»

© foto www.imagephotoagency.it

Il noto golfista, di fede bianconera, ha parlato della sua squadra del cuore.

JUVENTUS MOLINARI – Vista l’operazione alla mano sinistra e la conseguente impossibilità di giocare a golf, Edoardo Molinari può godersi la Juventus:

«Mi dedico alla famiglia: per chi è sempre in giro come me, è bello poter stare un poco a casa. E seguo con più attenzione la Juventus. Llorente? Penso sia solo una questione di condizione, anche perché a Bilbao è stato quasi fermo una stagione: occorrono pazienza e calma, è un ottimo calciatore e avrà i suoi spazi. Sul green con Tevez? Non ci conoscevamo. Mi ha chiamato per chiedermi qualche consiglio ed è stato piacevole dividere un po’ di tempo. Davanti alla sfida bianconera, lo trovo sereno e determinato: è un professionista esemplare, lontanissimo dalla descrizione di cavallo pazzo che gli avevano affibbiato a Manchester», ha raccontato il campione ai microfoni del “Corriere dello Sport”, a cui ha parlato anche delle ultime uscite in Champions League:

«Napoli? Bella squadra, ma lì basta poco perché si abbattano: un paio di pareggi e vanno giù di morale. Pareggio a Copenaghen? Dopo un brutto primo tempo, abbiamo creato decine di palle gol: sono tranquillo perché alla Juve vista nella ripresa la qualificazione non potrà sfuggire».