Milan, senti Pato: «Infortuni? La colpa è dei medici rossoneri»

© foto www.imagephotoagency.it

Duro l’attacco dell’ex attaccante del Milan

MILAN PATO ATTACCA I MEDICI – A pochi giorni dalle sue dichiarazioni in cui sottolineava il fatto di non essersi pentito dell’arrivo al Cortinthians, Alexandre Pato è ritornato a parlare gettando fango sulla sua passata esperienza con la maglia del Milan. A finire nel vortice delle critiche dell’ex rossonero è lo staff medico colpevole, secondo la punta brasiliana, dei suoi continui infortuni durante la sua permanenza in Italia.

COLPA DEI MEDICI – Ecco le sue parole riportate durante un’intervista concessa a SportTV: «I guai muscolari non erano dovuti a mie colpe, basta vedere i tanti infortuni che ci sono anche quest’anno al Milan. Io giocavo, mi infortunavo, recuperavo e subito dopo ero di nuovo in infermeria. La colpa è dei medici che forzavano troppo per farmi ritornare in campo. Le differenze della mia forma fisica è sotto gli occhi di tutti. In Italia i carichi di lavoro sono molto diversi: si arriva al punto che il fisico non regge più».