Connettiti con noi

2009

Premier League, risultati e marcatori della 14a giornata

Pubblicato

su

Giornata piena di goal in Premier League. Il Manchester United prosegue la sua cavalcata ed accorcia sul Chelsea grazie ad un Rooney formato Super (tripletta per lui). Annientato nettamente per 4-1 il Portsmouth del neo tecnico Avram Grant.
Meno felice la giornata per l’altra sponda di Manchester, con i Citizens che rimediano solamente un pari in casa contro l’Hull City. Mancano le marcature delle punte e per i ragazzi di Hughes va a segno Wright-Phillips.
I ragazzi di Zola la stavano per combinare grossa anche oggi. Dopo essere andati in vantaggio per 5-0 nei primi 64′ di gara, gli Hammers hanno dato la possibilità  al Burnely di credere nella rimonta. Alla fine ne è venuto fuori un pirotecnico 5-3; a segno anche l’ex Inter Jimenez su rigore.
Dopo il 9-1 umiliante subito in casa, il Wigan si doveva far perdonare, e lo ha fatto battendo per 1-0 il Sunderland grazie ad una rete del bomber Rodallega.

Blackburn 0 – 0 Stoke
Fulham 1 – 1 Bolton (Klasnic, Duff)
Manchester City 1 – 1 Hull City (Wright-Phillips, Bullard rig.)
Portsmouth 1 – 4 Manchester Utd (Rooney rig., Boateng rig., Rooney, Rooney rig, Giggs)
West Ham 5 – 3 Burnley (Collison, Stanilsas, Cole rig., Franco, Jimenez rig., Fletcher, Fletcher, Eagles)
Wigan 1 – 0 Sunderland (Rodallega)
Aston Villa 1 – 1 Tottenham (Agbonlahor, Dawson)