Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta – Cagliari (2-0): pagelle e tabellino

Pubblicato

su

gasperini atalanta

Atalanta – Cagliari, Serie A 2016/2017, 23a giornata: formazioni ufficiali, pagelle, risultato, tabellino e sintesi, probabili formazioni ed info streaming gratis

Atalanta – Cagliari

Atalanta – Cagliari: tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gomez. Allenatore: Gian Piero Gasperini
CAGLIARI (4-3-2-1):Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Isla, Di Gennaro, Tachtsidis; Barella, Dessena; Borriello. Allenatore: Massimo Rastelli

MARCATORI: Gomez (A) 5′, Gomez (A) 17′
AMMONITI:
Ceppitelli (C), Masiello (A), Barella (C), Conti (A), Kurtic (A), Spinazzola (A)
ESPULSI:
ARBITRO:
Gavillucci

Atalanta – Cagliari: pagelle e sintesi

Vince, convince e diverte l’Atalanta, che adesso, complice il passo falso del Milan e una trasferta ostica per la Fiorentina (a Roma), sogna davvero l’Europa. Merito di un Papu Gomez in stato di grazia: una doppietta dell’argentino nei primi quindici minuti stende il Cagliari. Ospiti non pervenuti: zero occasioni da gol per i rossoblu, apparsi molli e senza alcuna idea.

PRIMO TEMPO – Inizio a tutto gas dell’Atalanta, che al primo affondo passa: cross di Conti per l’accorrente Gomez, lesto a battere l’incolpevole Rafael con una conclusione di destro. Vantaggio che galvanizza la squadra di Gasperini e i numerosi tifosi accorsi allo stadio: con Palermo e Crotone avversari nei prossimi due turni, Bergamo sente quell’aria d’Europa che manca ormai da oltre vent’anni. E, al quarto d’ora, Gomez concede il bis, con un capolavoro: Petagna, liberatosi bene sulla trequarti, apre per il Papu, che di destro piazza, dal vertice dell’area, la sfera sotto all’incrocio dei pali. Gara tutta in discesa per i padroni di casa, che difendono in maniera compatta e provano a far male in ripartenza. Cagliari, invece, non pervenuto: Borriello è isolato e perennemente chiuso dal trio difensivo nerazzurro, Barella non incide e Di Gennaro finisce per schiacciarsi spesso e volentieri sulla linea di centrocampo. Prima dell’intervallo, Petagna va ad un passo dal tris: sulla spizzata di Masiello, il centravanti azzurro non riesce ad arrivare sulla sfera per pochi centimetri.

SECONDO TEMPO – Rastelli non cambia nessun giocatore, ma è evidente che nello spogliatoio il tecnico cagliaritano si sia fatto sentire: Di Gennaro gravita più vicino a Borriello e crea qualche problema in più alla retroguardia di casa. Le occasioni, però, sono solo per i nerazzurri: Kurtic mette alto di testa un cross di Gomez, alla mezzora Kessie calcia dal limite tra le braccia di Rafael. Nel finale, Rafael è miracoloso: prima respinge un tocco ravvicinato di Cristante, all’esordio in nerazzurro, poi si supera su Petagna, negando all’attaccante nerazzurro un gol che sarebbe stato più che meritato.

ATALANTA (3-4-3): Berisha 6; Toloi, 7,5 Caldara 7, Masiello 6 (dal 17’ st Zukanovic 6); Conti 7, Kessie 6,5 (dal 36’ st Crisatante sv), Freuler 6, Spinazzola 6; Kurtic 6, Petagna 7, Gomez 8 (dal 45’ st Mounier). Allenatore: Gasperini 7.

CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael 6; Pisacane 5, Ceppitelli 5 (dal 38’ st Ionita), Alves 6, Capuano 5 (dal 34’ st Serra 5,5); Isla 5,5, Tachtsidis 5,5, Dessena 5 (dal 20’ st Miangue 5,5); Di Gennaro 6,5, Barella 5; Borriello 6. Allenatore: Rastelli 5.

ATALANTA – I MIGLIORI

Gomez 8 – Uno spettacolo per gli occhi: corre, dribbla e regala magie. E segna, regalando tre punti pesantissimi alla banda Gasperini.

Toloi 7,5 – Un muro invalicabile. Dal primo all’ultimo minuto, il centrale brasiliano prende per mano i compagni di reparto, disputando la partita perfetta.

CAGLIARI – IL PEGGIORE

Pisacane 5 – Giornata da dimenticare per il laterale difensivo rossoblu, devastato dalle incursioni del Papu Gomez. Primi venti minuti in apnea: sbaglia la diagonale sul primo gol, troppo molle in occasione del raddoppio.

CAGLIARI – IL MIGLIORE

Di Gennaro 6,5 – Fuori ruolo nel primo tempo, quando la pressione dell’Atalanta lo costringe ad abbassarsi troppo in mezzo al campo. Cambia ritmo nella ripresa: svaria su tutto il fronte offensivo, creando diversi spunti interessanti.

Atalanta – Cagliari: formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gomez. Allenatore: Gian Piero Gasperini
CAGLIARI (4-3-2-1):Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Isla, Di Gennaro, Tachtsidis; Barella, Dessena; Borriello. Allenatore: Massimo Rastelli

Atalanta – Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Caldara, Zukanovic; Conti, Kurtic, Freuler, Kessié, Spinazzola; Gomez, Petagna. Allenatore: Gasperini
Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Isla, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Dessena, Tachtsidis, Padoin; Di Gennaro; Sau, Borriello. Allenatore: Rastelli

Atalanta – Cagliari: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 15.00 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport, oltre che in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Serie A TIM TVSky Go.