Connettiti con noi

Hellas Verona News

Bessa e Caceres: «Siamo sulla strada giusta. Non ci rimproveriamo nulla»

Pubblicato

su

bessa

Nonostante la sconfitta nel derby i giocatori dell’Hellas sono fiduciosi. «La squadra ci ha messo il cuore. Soddisfatti della partita, non del risultato».

Un derby, si dice sempre, non è una partita come le altre. E ieri l’Hellas Verona ha fatto di tutto per cercare di portare a casa un risultato importante, ma alla fine l’ha spuntata il Chievo. Nonostante questo, però, i giocatori gialloblù sono soddisfatti: la strada è quella giusta per raggiungere la salvezza.

«E’ stata una partita bella e grintosa – ha dichiarato Daniel Bessa -. Ce l’abbiamo messa tutta, non ci possiamo rimproverare nulla. Anche con un uomo in meno la squadra ci ha messo il cuore. Partiamo da questo per guardare al futuro. Il Chievo ha vinto perchè ha fatto un gol in più di noi. Non credo che sull’aspetto di gioco e grinta abbiano fatto più di noi. Loro hanno vinto noi dobbiamo prenderne atto, ma la strada è quella giusta e noi siamo soddisfatti dell’impegno che abbiamo messo in questa partita. E’ stato il mio primo derby giocato, spiacere non aver vinto ma sono davvero fiducioso».

«Una partita bella come lo è un derby – aggiunge Martin Caceres -. Spiace perchè abbiamo perso, ma abbiamo giocato contro una grande rivale. Sono però davvero contento per l’approccio che abbiamo avuto alla gara. Non so cosa abbiano avuto loro più di noi. Riguarderò la gara e poi vedremo. Adesso dobbiamo pensare solo alla prossima partita. A me piacerebbe vincere sempre, dopo si può giocare meglio o peggio. Ma sono contento per l’approccio che abbiamo avuto alla gara e adesso vado a casa tranquillo».