Calciomercato Palermo: in difesa c’è Diakité

foschi sallai
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Palermo: in difesa piace Diakité, così come Bovo o Andreolli. Capitolo regista: c’è Cigarini, spunta anche Gori dalla Serie B

Calciomercato Palermo, iniziano le danze. Urgono interventi in fase di trasferimenti per sistemare al meglio la rosa a disposizione di Eugenio Corini. Il terzultimo posto in graduatoria, infatti, deve essere un punto di partenza per risalire la china e dimenticare la beffa del pareggio all’ultimo secondo nello scontro diretto contro il Pescara. Le indicazioni del tecnico, in tal senso, sono chiare e definite: serve sistemare il reparto difensivo con alcuni innesti che possano dare esperienza e qualità ad una retroguardia fin qui non proprio esente da colpe.
CALCIOMERCATO PALERMO: DIAKITE’ IN POLE POSITION – Per quel che concerne il reparto difensivo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport vi è un nome in pole position e risponde all’ex centrale difensivo di Lazio e Frosinone, vale a dire il 29enne Mobido Diakité. Ma non è il solo: potrebbe esserci un ritorno di lusso, come quello di Cesare Bovo, oggi in forza al Torino, mentre piace sempre Andreolli ma solo se in presenza di condizioni fisiche adeguate. Per quel che concerne gli altri ruoli dell’undici titolare, prosegue la ricerca del regista: Cigarini in uscita dalla Sampdoria è il sogno, ma dalla Serie B potrebbe essere promosso Mirko Gori del Frosinone.