Champions d’Asia: Giovinco e altri 14 giocatori positivi al COVID-19 ma si gioca lo stesso

© foto www.imagephotoagency.it

Incredibile nella Champions d’Asia: ben 14 giocatori, tra cui Giovinco, sono risultati positivi al Covid-19 ma l’Al Hilal gioca lo stesso

Ha dell’incredibile quanto arriva dall’Asia e, più precisamente, nella Champions asiatica. I giocatori dell’Al Hilal, club campione d’Asia, ha giocato contro gli iraniani dello Shahr Khodro nonostante quindici suoi giocatori, fra i quali Sebastian Giovinco, e sei membri dello staff, siano risultati positivi al COVID-19.

La squadra aveva chiesto il rinvio del match ma la federazione non gliel’ha concesso.