Chelsea: Simeone il dopo-Mou? | Mirror

© foto www.imagephotoagency.it

L’argentino dell’Atletico Madrid obiettivo numero uno per la panchina?

Una crisi di risultati mai visti prima d’ora e la consapevolezza che forse ancora una volta il ciclo di José Mourinho sta per chiudersi: il Chelsea pensa alle alternative, visto che la seconda avventura del portoghese a Londra potrebbe volgere al termine, a meno di una volta (che è comunque attesa e probabili nelle prossime giornate). I giornali inglesi nel mentre si interrogano sul futuro: chi potrebbe prendere il posto di Mourinho al Chelsea? Per questa stagione difficile che Roman Abramovich pensi ad un esonero imminente, più probabile invece che il portoghese resti in sella almeno fino alla fine della stagione (a meno che i risultati non siano proprio disastrosi). L’idea poi è Diego Pablo Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid, cioè l’obiettivo numero uno come successore di Mourinho.

CHELSEA: SIMEONE AL POSTO DI MOURINHO? – Ne parla oggi il Sunday Mirror, secondo cui il Chelsea addirittura non avrebbe problemi a pagare la clausola rescissoria di Simeone fissata a ben 20 milioni di euro (l’argentino è legato all’Atletico Madrid fino al 2020 da contratto). Soldi che si sommerebbero però alla buonuscita di Mourinho, che pare sia di circa 50 milioni di euro addirittura, per un totale di 70: soldi che il Chelsea di certo ha, poco ma sicuro.