Conti replica a Sacchi: «Le squadre B non servono»

© foto www.imagephotoagency.it

Arrigo Sacchi in giornata ne aveva proposto la creazione

ROMA ARRIGO SACCHI BRUNO CONTI «Le squadre B non servono se si lavora bene nei vivai». Parola di Bruno Conti, intervenuto oggi a Coverciano in occasione dell’incontro con i responsabili dei settori giovanili delle società di serie A e B, organizzato da Arrigo Sacchi. Conti ha aggiunto al riguardo :«le Primavere tutt’oggi sono trampolini di lancio per le prime squadre».

I GIALLOROSSI L’ex attaccante della Roma ha parlato anche della situazione attuale della Lupa: «Garcia è un allenatore molto preparato e lo si può notare da come è riuscito ad unire il gruppo e a compattare gli undici in campo, che riescono a dare molta concretezza in partita. A casa si è potuto apprezzare il suo operato solo nelle prime tre partite di campionato, ma noi a Trigoria possiamo ammirare la sua bravura tutti i giorni. E’ un ottimo allenatore».

FLORENZI Conti ha speso alcune parole anche per Alessandro Florenzi, enfant prodige giallorosso :« Siamo veramente felici dei suoi progressi. Quando era al Crotone nessuno credeva in lui per via del fisico, invece è già arrivato in Nazionale.

LUCA PIZZIMENTI