Damsgaard su Eriksen: «Gli ho parlato dopo Sampdoria Inter»

Iscriviti
Damsgaard sampdoria
© foto Damsgaard, 20 anni

Damsgaard, centrocampista della Sampdoria, ha parlato dell’ultimo match vinto contro l’Inter e dell’incontro con Eriksen, suo connazionale

La Sampdoria prepara la prossima partita di campionato contro lo Spezia, ma continua a godersi l’ottima prestazione fornita contro l’Inter mercoledì scorso: una nota di merito soprattutto a Mikkel Damsgaard, autore di un assist ma soprattutto di una grande prova di maturità. Il gioiellino danese ha parlato ai microfoni dell’emittente danese TV2, soffermandosi proprio sul match vinto con i nerazzurri e di un incontro con Christian Eriksen, suo connazionale.

VITTORIA – «Non era una partita come le altre, abbiamo giocato contro una grande squadra. Eravamo al settimo cielo dopo la vittoria. Nessuno si aspettava che potessimo ottenere i tre pinti contro una squadra come l’Inter. Esserci riusciti è stato davvero bello. Sono anche soddisfatto dell’assist, anche se non ci penso troppo. Quello che mi interessa è stato l’aver aiutato la squadra a segnare il 2-0. Il raddoppio ci ha dato un po’ di respiro e ci ha aiutato a vincere la partita. Farlo contro una grande squadra, poi, ci ha dato una grande fiducia».

ERIKSEN – «Ho parlato con lui dopo la partita. Mi ha fatto i complimenti per l’azione dell’assist. È una persona davvero dolce e gentile, mi ha fatto molto piacere che sia venuto a parlare proprio con me».