De Laurentiis infuriato: «Lo scudetto è del Napoli, ce lo hanno tolto!»

Iscriviti
de laurentiis napoli
© foto www.imagephotoagency.it

 Il presidente del Napoli De Laurentiis non ci sta e in conferenza stampa sbotta: «Ci hanno rubato otto punti»

Nella conferenza stampa di presentazione del prossimo ritiro estivo del Napoli, il patron Aurelio De Laurentiis ha avuto modo di parlare del tecnico Sarri (leggi anche: De Laurentiis-Sarri che bordate!) e della stagione che si sta per concludere. Il presidente partenopeo non ci sta a smorzare i toni ma anzi rincara la dose: «Se la distanza che c’è adesso dalla Juventus noi dovessimo mantenerla a fine campionato, vincendo le ultime 2 partite, e ci hanno rubato 8 punti, io dichiaro che lo Scudetto è del Napoli, qualcuna delle organizzazioni ce l’ha levato: l’errata applicazione del VAR, i torti arbitrali…».

De Laurentiis ha poi proseguito: «Ce li hanno tolti o no? O non lo dite per paura? Il problema dell’Italia è anche il silenzio. Vediamo se vinciamo le prossime 2 domeniche, a quel punto potremo dire ‘strunz’ a chi ha creato questo casino, di modo che l’anno prossimo questo ‘strunz’ non lo crei». Infine sulle seconde squadre: «A me di avere una seconda squadra in Serie C non me ne importa nulla. Mi importerebbe avere una seconda squadra dove far giocare gli esuberi. Poi lì si gioca a calci negli stinchi e si corre anche il rischio di averli infortunati… Bisogna capire cosa vogliamo fare».