Di Francesco: «Messi? E’ una mina vagante»

di francesco roma
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma sfida il Barcellona al Camp Nou: Di Francesco presenta la gara e parla del numero 10 dei blaugrana, Lionel Messi

Alla vigilia del match di Champions League contro il Barcellona, l’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco, ha rilasciato un’intervista a Premium Sport: «E’ motivo d’orgoglio essere qui, dobbiamo affrontare questa partita con grande umiltà e credere che possiamo fare qualcosa di importante. Se la spensieratezza può essere una chiave? Abbiamo una squadra spensierata in generale, bisogna scendere in campo con la voglia di far bene. Dobbiamo affrontare il Barcellona con grande forza, sapendo delle loro armi».

L’allenatore giallorosso continua: «Come possiamo fermare Messi? Lavorando da squadra, non possiamo utilizzare marcature fisse per un giocatore che va dove vuole. E’ una mina vagante, in grado di rendere utili palloni innocui. Ci vuole un occhio di riguardo, ma abbiamo lavorato proprio per questo. Nainggolan? Sta bene, ma faremo dei test oggi e domani. Non so ancora se giocherà, ma se dovesse stare bene, sarà della gara. La fiducia di Monchi? Bisogna essere positivi non solo con le parole, bensì con gli atteggiamenti».