Ferrero con ironia: «Inter? Siamo dei benefattori»

ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero non ha alcuna intenzione di abbassare la testa dopo la sconfitta della sua Sampdoria contro l’Inter di Luciano Spalletti

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria ha parlato della pesante sconfitta subita dai blucerchiati contro l’Inter: «Icardi? Ha Wanda, è lei che lo stimola. E’ un ragazzo che viene dalla Sampdoria e noi siamo dei benefattori dell’Inter. E’ un grande giocatore e quella di ieri è stata la sua gara dell’anno. Noi però non ci fermiamo, si tratta di un incidente di percorso. Quest’anno la Samp gira il film della sua vita, attendiamo il finale. I cavalli vanno visti alla fine e mancano ancora 10 gare. Non penso che ci siano da fare dei processi, la nostra è una squadra forte che conoscete tutti, abbiamo vinto contro Juve e Milan». 

Il numero uno blucerchiato continua: «Non ho avuto nessun confronto con la squadra perché al termine del primo tempo sono andato via con il mio aereo. I confronti devono essere costruttivi, a volte il problema è la stampa. Giampaolo? Le sue parole sulle cessioni non volevano dire quello che pensate, io le ho interpretate in modo diverso. Lui comunque non è in discussione».