Finlandia Italia: il ruolo di Chiesa nel (finto) 433 di Mancini

finlandia italia chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Chiesa e i suoi compiti nel (finto) 433 dell’Italia. Mancini ha disposto la squadra in modo asimmetrico

Quello dell’Italia di Mancini è un 433 solo sulla carta. Come si può vedere nella slide sopra, a possesso consolidato si forma uno schieramento molto più fluido. La difesa è a 3, con Izzo che rimane bloccato sulla stessa linea di Bonucci e Acerbi.

Si forma così asimmetria: Florenzi (il terzino) si alza a sinistra, mentre a destra è Chiesa (l’ala) che dà ampiezza. Il movimento del terzino della Roma consente tra l’altro a Pellegrini di stringersi al centro dell’attacco, vicino a Immobile. E’ sempre bene non focalizzarsi sui numeri e vedere come la squadra è disposta realmente in campo.