Fiorentina, Natali: “Abbiamo lavorato bene”

© foto www.imagephotoagency.it

Dal ritiro di Cortina, Cesare Natali esprime le sue prime sensazioni dopo alcuni giorni di allenamento.
Il roccioso difensore della Fiorentina , ai microfoni di Radio Toscana, parla anche dell’esordio in campionato, che vedrà  i viola opposti al Napoli: “E’ stato un ritiro faticoso dove abbiamo lavorato bene e abbiamo avuto un approccio positivo con il nuovo mister. Sicuramente ci sono le possibilità  di fare bene – ha detto Natali – . Differenze tra Prandelli e Mihajlovic? Le situazioni di partita sono molto simili. La preparazione difensiva è curata, chiaramente bisogna lavorare bene sui dettagli e sulle situazioni che permettono alla squadra di proporre il calcio offensivo che vuole Mihajlovic grazie anche ad una difesa molto alta. Tutti i giocatori si sentono titolari e lavorano per mettere in difficoltà  l’allenatore. Non potremo giocare tutti, ma è normale che si aspiri a dimostrare il proprio valore per giocare con la Fiorentina. L’esordio in campionato? E’ impegnativo contro una squadra contro i nostri stessi obiettivi. Poi c’è il Lecce neo promosso in trasferta. E’ un calendario impegnativo ma dobbiamo avere la mentalità  di essere competitivi sempre.”