Connettiti con noi

Calciomercato

Fiorentina-Pjaca: la trattativa non decolla

Pubblicato

su

pjaca juventus

Pjaca, l’offerta dei viola non soddisfa le richieste della Juventus. C’è ancora distanza sulla formula dell’operazione: le ultimissime

Un affare che si sarebbe dovuto sbloccare con la fine dei campionati del Mondo. Ma così, evidentemente, non è stato. Fiorentina e Juventus non hanno ancora trovato un punto di incontro per definire la querelle legata all’attaccante Marko Pjaca. Il calciatore gradirebbe la destinazione e freme dalla voglia di sbarcare a Firenze per giocare con continuità e mettere in mostra le sue indiscusse qualità. Cosa manca allora per far decollare l’operazione? I due club sono ancora molto distanti sulla formula. Un dettaglio non da poco, che rischia addirittura di far saltare tutto.

La Juventus, infatti, vorrebbe monetizzare il più possibile dalla cessione del croato classe ’95. L’importante investimento fatto la scorsa estate e il recente acquisto di Cristiano Ronaldo, obbligano i bianconeri a fare cassa per far quadrare nuovamente i bilanci societari. Tradotto: il ragazzo parte a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto. Il ds viola Corvino, invece, è fermo alla proposta di prestito con opzione da esercitare eventualmente a fine stagione. La situazione non sembra volersi sbloccare e le parti stanno ancora dialogando per mantenere aperto qualche spiraglio. Questa fase di stallo potrebbe favorire l’inserimento di altri acquirenti. Il Genoa e alcuni club esteri, ad esempio, hanno già avuto dei contatti informativi con l’entourage del giocatore. Perché i giovani craque europei fanno sempre gola a molti. E Marko Pjaca rientra a tutti gli effetti in questa categoria.

News

video