Fisco, ricorso Maradona dichiarato inammissibile

© foto www.imagephotoagency.it

FISCO RICORSO MARADONA INAMMISSIBILE NAPOLI – Diego Armando Maradona ed i guai con il Fisco italiano. Sembra una storia infinita ed ecco una nuova puntata. Il debito dell’ex calciatore del Napoli nei confronti del Fisco continua a salire. Il ricorso presentato dai legali dell’argentino è stato giudicato “inammissibile” dalla commissione tributaria provinciale di Napoli, secondo quanto rivela SportMediaset. El pibe de oro sarà costretto a pagare anche 2mila euro come rimborso spese per il processo. La sentenza non sarebbe ancora stata resa nota in maniera ufficiale ma sarebbe stata già depositata agli atti lo scorso 10 Gennaio.