Connettiti con noi

Europei

Frey: «Donnarumma? Io non avrei fatto quella scelta. Sull’Italia di Mancini…»

Pubblicato

su

Sebastian Frey elogia Paul Pogba e rivede quel giocatore lasciato alla Juventus. Ecco le parole dell’ex portiere anche su CR7

Sebastian Frey, ai microfoni di Sky Sport, parla di Paul Pogba e della Nazionale di Mancini. Le sue parole.

ITALIA – «La Francia ha individualità molto forti, l’Italia è molto squadra invece, e questa cosa potrebbe fare la differenza. L’Italia di Mancini mi piace tanto, c’è molto di lui in questa squadra. Due uomini su tutti: Barella e Spinazzola. Sono tanto contento per Ciro Immobile, perché ha tanta fame e ora può essere protagonista».

POGBA – «Pogba è stato strepitoso, da tanto non giocava così. Ho rivisto il Pogba della Juventus, quello che avevamo lasciato in bianconero».

DONNARUMMA – «Io pensavo potesse essere l’ultima bandiera del calcio italiano. Una scelta che io sinceramente non avrei fatto, ma questo è solo il mio punto di vista. Se davvero fosse tutto fatto col PSG sarebbe una scelta che non capisco, considerando anche la situazione con Keylor Navas».