Connettiti con noi

News

Galli su Vlahovic: «Al suo posto giochi Kokorin. Smettiamo di innamorarci dei giocatori»

Pubblicato

su

Giovanni Galli, ex portiere della Fiorentina, duro sul caso Vlahovic e consiglia alla Viola di far giocare Kokorin

Intervenuto a Lady Radio, l’ex portiere della Fiorentina Giovanni Galli è intervenuto duramente sul caso Dusan Vlahovic, che rifiutato l’ultima proposta di rinnovo della società di Rocco Commisso.

LE PAROLE«C’è già movimento economico per procuratore e giocatore, mi pare evidente. Non può uno che prende 800mila euro l’anno rifiutare i 4-5 milioni di euro della Fiorentina: significa che c’è qualcun altro che gli sta già versando quella cifra sul conto corrente. Provocatoriamente dico che io a questo punto farei giocare Kokorin, per farlo provare in qualche partita visto che si diceva che gli serve tempo e continuità. Il valore di Vlahovic non diminuisce neppure se non gioca, poi a gennaio ti metti a fare la trattativa. Se hai le palle e la riconoscenza le dimostri, vai dal procuratore e gli dici che vuoi rimanere qua. Commisso e Barone hanno fatto quanto dovevano, forse con un attimo di ritardo, che però hanno pareggiato con l’offerta. L’errore l’hanno pagato caro, con una proposta da 5 milioni. Anche con un contratto allungato, un giocatore che vuole andarsene, alla fine se ne va. Dobbiamo smetterla di innamorarci dei calciatori».