Hart, il Torino ci ripensa: un’altra stagione in prestito?

© foto www.imagephotoagency.it

Viste le difficoltà legate all’arrivo di Sirigu dal Psg il club di Cairo riallaccia i contatti con l’entourage del portiere inglese Joe Hart

Clamoroso: il Torino si rituffa su Joe Hart. E’ proprio il caso di dirlo: colpo di scena in vista della prossima stagione in casa Toro. Dopo la fine del periodo di prestito, l’inglese Joe Hart aveva fatto ritorno al Manchester City di Guardiola. Un ritorno temporaneo perché non rientra nei piani del tecnico spagnolo e partirà nelle prossime settimane. Secondo quanto ripreso da Tuttosport, infatti, le difficoltà riscontrate dal Torino per arrivare a Salvatore Sirigu in modo da liberarsi dal Paris Saint Germain sono un dato di fatto e Urbano Cairo si sta cautelando per il futuro. Cairo è tornato a pensare ad Hart, il quale a sua volta sta cercando una squadra per la prossima stagione. Viste le difficoltà su Sirigu e le richieste del City all’Everton, il Toro ha continuato a riprendere i rapporti con l’entourage di Hart. Proposto un ‘rinnovo’ del prestito: operazione simile a quella di quest’anno, con circa il 70% di ingaggio pagato dal City con cui il portiere inglese un contratto fino al 2019. I granata sperano di strapparlo a condizioni vantaggiose e il tempo può essere un fattore amico: sul portiere, però, c’è anche la concorrenza del Napoli di Maurizio Sarri.