Ibrahimovic ai LA Galaxy: «Posto diverso, stesso Zlatan»

ibrahimovic manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Arrivano le prime parole di Zlatan Ibrahimovic come nuovo giocatore dei Los Angeles Galaxy

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da nuovo giocatore dei Los Angeles Galaxy: «Ho scelto di firmare perché credo che sia il posto adatto a me. Penso di avere ancora molto da dare e posso darlo a loro. Poi si tratta della migliore squadra degli Stati Uniti, non ho avuto dubbi. Ho aspettative molto alte, metto sempre tanta pressione su me stesso. Posso dare tutta la mia esperienza e la condividerò con gli altri. Spero che le cose vadano bene e che tutto l’ambiente possa essere felice grazie alle vittorie». 

L’ex Milan ha continuato: «Sto bene, mi alleno duramente. Non gioco da un po’ e la cosa mi è mancata molto. Voglio ottenere il massimo, perché ovunque ho giocato, ho vinto. Ho questo obiettivo: arrivo per vincere e voglio vincere. E’ nel mio Dna, non capita per fortuna: è grazie a me. Sono pronto per la sfida: posto diverso, stesso Zlatan»