Insigne: Il Magnifico con il Napoli, deludente con l’Italia

insigne
© foto www.imagephotoagency.it

Lo strano caso di Lorenzo Insigne: Il Magnifico con il Napoli, molto deludente con la Nazionale italiana

Nonostante le tante ottime stagioni giocate con il Napoli, Lorenzo Insigne non è ancora riuscito a fare sua la Nazionale. Sebbene quella con l’Argentina sia stata solo un’amichevole, arrivata dopo la disfatta con la Svezia, ciò che balza subito agli occhi dei tifosi è che con la maglia azzurra dell’italia, Insigne sia solo Lorenzo e non Il Magnifico apprezzato ogni domenica con la casacca dei partenopei.

Di certo il calciatore di Frattamaggiore ha un compito arduo: è il giocatore con maggior talento tra gli italiani nella nostra Serie A, uno dei pochi che ha le qualità per saltare l’uomo. E anche l’unico, al momento, che possa indossare la maglia numero 10, quella che è stata di calciatore come Del Piero, Totti, Baggio o Rivera. Finora, però, Insigne non è riuscito a rendere onore al numero, fornendo, quando chiamato in causa, prestazioni opache. Le attenuanti ci sono: prima di tutto il calciatore del Napoli, complice anche le decisioni sciagurate dell’ex Ct Ventura, non è mai riuscito ad avere continuità in maglia azzurra, poi non bisogna scordare che l’Italia è in piena rifondazione e che per nessun calciatore è semplice fare la differenza fin dall’inizio con un nuovo tecnico, nuovi compagni e un nuovo modo di giocare.

C’è però da aggiungere che, come in tutte le cose, il tempo è limitato: ci vuole sì pazienza, ma la Nazionale non può aspettare tantissimo, soprattutto per giocatori come Insigne, bagnati dal gran talento e destinati a dover sempre essere sul pezzo. Ecco perché le prossime gare con l’Italia saranno fondamentali: bisognerà capire se Lorenzo è Il Magnifico anche con la maglia azzurra della Nazionale e non solo con quella del Napoli.