Inter, idea Cristian Zapata: l’esperienza dietro Skriniar, De Vrij e Godin

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore colombiano è alle prese con un infortunio muscolare ma ha giocato bene quando impiegato. L’Inter ci pensa per l’estate come riserva

C’è un Zapata nel futuro dell’Inter. Ma non è detto sia Duvan, il bomber dell’Atalanta che nelle ultime gare ha messo a ferro e fuoco la Serie A. I nerazzurri starebbero infatti pensando a Cristian Zapata del Milan come tassello finale per la difesa del prossimo anno. L’arrivo di Godin è ormai certo, e con Skriniar e De Vrij la retroguardia è completa. Ma con l’uscita di Miranda e molto probabilmente di Ranocchia, l’idea di contare su un difensore d’esperienza non dispiace agli uomini di mercato dell’Inter. Sono ancora in corso valutazioni infatti sul profilo giovane da affiancare ai tre titolari, con Bastoni e Gravillon pronti a giocarsi un posto.

Sarebbe un vero e proprio derby di mercato per un giocatore al sesto anno in rossonero. In pochi dimenticano il gol segnato al novantaduesimo nella stracittadina dell’aprile 2017. Il colombiano d’altra parte non sta disputando una brutta stagione, tenuto in squadra per fare da chioccia a Romagnoli e Caldara e tornato titolare dopo le defezioni di quest’ultimo e di Musacchio. Adesso è alle prese con una lesione al bicipite femorale destro e starà a riposo in vista di ritrovare la condizione. Ma i nerazzurri sono in buoni rapporti con il procuratore Ivan Cordoba e ci stanno pensando.