Connettiti con noi

Coppa Italia

Inter, priorità Scudetto: il piano di Conte per il derby

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Luci a San Siro per il derby di Coppa Italia tra Inter e Milan. Conte potrebbe far riposare diversi titolari in funzione del campionato

(Giorgio Musso, inviato a Milano) – Un Derby per il riscatto. Inter e Milan si giocano un posto in semifinale nella stracittadina di Coppa Italia in programma domani sera a San Siro. Il duello tra le due milanesi continua anche in coppa, dopo le scintille in campionato con i rossoneri che hanno portato a casa il platonico titolo di campioni d’inverno nonostante la fragorosa sconfitta con l’Atalanta.

Inter, Conte pensa al turnover contro il Milan

L’Inter non ha approfittato del ko del ‘Diavolo’, frenando sul campo dell’Udinese. Lukaku e compagni sono rimasti all’asciutto, sciupando l’occasione di agganciare i cugini in vetta alla classifica. Nei pensieri di Antonio Conte c’è soprattutto il campionato e la corsa scudetto, con l’ex Ct della Nazionale che sembra orientato ad affidarsi ad un turnover più corposo rispetto al collega Pioli, pur non snobbando ovviamente l’evento e la posta in palio.

Almeno un cambio per reparto per Conte: Kolarov potrebbe far rifiatare Bastoni, mentre a centrocampo Sensi e Gagliardini si candidano per una maglia da titolare lasciando inizialmente in panchina Brozovic e Vidal. Il tecnico nerazzurro valuta anche un possibile utilizzo di Eriksen, sempre al centro dei rumors di mercato anche se per il momento continuano a mancare offerte ufficiali per il danese ex Tottenham. Darmian è in vantaggio a sinistra su Young, in attacco invece probabile chance per Sanchez al fianco di Lukaku, con Lautaro Martinez a lasciare il posto dal primo minuto al cileno.

Inter-Milan, le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Sensi, Gagliardini, Barella, Darmian; Lukaku, Sanchez. Allenatore: Conte.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Advertisement