Inter, Zanetti: «Pensare alla Juve sarebbe un errore»

Inter, Zanetti: «Pensare alla Juve sarebbe un errore»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Javier Zanetti nel pre-partita di Inter – Hapoel Beer Sheva

Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter, è intervenuto ai microfoni prima del match di Europa League dei nerazzurri contro L’Hapoel Beer Sheva: «Questa è una competizione che bisogna onorare e che ci dà la possibilità di continuare ciò che abbiamo fatto domenica. Vogliamo cominciare questo girone nel migliore dei modi. De Boer? Per lui non è stato semplice, c’erano tante problematiche da affrontare. Frank, però, ha tante idee, è molto chiaro, la squadra lo segue e noi siamo qui da supporto per far fare una grande stagione. Non sarà facile, dobbiamo fare tutti qualcosa in più» queste le parole dell’ex calciatore a Sky Sport. 

ZANETTI CONTINUA«Il match con la Juve? Pensarci già da oggi sarebbe uno sbaglio, perché nessuna partita è semplice. Dobbiamo affrontare l’Hapoel giocando da Inter con tanta concentrazione: solo così riusciremo a vincere. Se Icardi può diventare un leader? Lui deve essere un uomo squadra, al di là di quello che può fare in campo. Deve comportarsi da capitano anche al di fuori del terreno di gioco. Può dare tanto, e noi siamo qui per aiutarlo ad imparare».