Inter, Zanetti: «Torno a correre e poi voglio il quarto figlio!»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante il duro infortunio, il capitano nerazzurro resta ottimista per il futuro.

INTER ZANETTI – Non è strano per Javier Zanetti arrivare a quarant’anni, del resto il capitano dell’Inter non sente il “peso” dell’età, considerando lo spirito giovane che ha alimentato la sua intera carriera. Volato a Milano, dove atterrerà stamattina per festeggiare il compleanno e proseguire le cure dopo lo “strappo” del tendine d’Achille, Zanetti, come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, ha fissato i suoi obiettivi:

«Il lavoro procede bene: sono stato felice di potermi preparare qui, perché farlo a contatto con la squadra è un’altra cosa, e il tendine risponde come da programmi. Già venerdì o sabato potrei farmi una corsetta. Non azzardo altre previsioni: sinceramente non so proprio quando potrò tornare in campo, già il fatto di poter correre lo vedrei come un grande passo. Che regalo per i 40 anni? Vediamo un po’… Facciamo un quarto figlio?».