Jardim non getta la spugna: «È difficile ma vogliamo continuare il nostro sogno»

jardim
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Jardim, allenatore del Monaco, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di Champions League contro la Juventus

Il risultato dell’andata sembra proibitivo per il Monaco, ma Leonardo Jardim ci crede ancora e invita i suoi a dare qualcosa di più per arrivare a una storica finale di Champions League. Queste le parole del tecnico alla vigilia della semifinale di ritorno contro la Juventus: «La Juventus ci ha messo in grande difficoltà all’andata. Se vogliamo provare a qualificarci per la finale dobbiamo fare qualcosa in più, applicando magari qualche modifica sulla squadra». Sui singoli: «Falcao è in forma e siamo convinti che domani farà una grande partita. Sidibe dovrebbe essere titolare domani, Mendy invece giocherà se al 100% oggi non lo è, domani vedremo». Sulle differenze con la Juve: «Loro sono una squadra di altissimo livello, abituata a grandi palcoscenici e con giocatori fisici e un portiere fortissimo. All’andata abbiamo calciato a rete quanto loro ma siamo stati meno concreti, perchè non siamo maturi quanto loro. Sono molto fiero dei miei giocatori abbiamo già fatto tantissimo comunque vada domani, ma vogliamo continuare il nostro sogno e prenderci la finale».