Connettiti con noi

Bayern Monaco

Juventus, per Favilli il Genoa rimane la pista più calda

Pubblicato

su

favilli juventus primavera

Dopo la tournée americana l’attaccante bianconero cambierà maglia per giocare con maggiore continuità. L’ipotesi Genoa è quella che convince maggiormente il club bianconero: le ultime sulla trattativa

Un protagonista con le valigie in mano. E’ questo lo strano destino di Andrea Favilli, centravanti della Juventus classe 1997. In questi giorni il ragazzo sta ben figurando nella tournée americana coi bianconeri: la doppietta contro il Bayern Monaco all’esordio della ICC è un biglietto da visita niente male. Allegri stravede per lui e la fiducia data al ragazzo in questi giorni ne è la palese dimostrazione. Tuttavia, emergere tra un Cristiano Ronaldo e un Higuain non ancora sicuro di partire, sarebbe impresa ardua anche per un talento come Favilli. Per questo la Juve si è decisa, la volontà è quella di farlo partire mantenendone il controllo attraverso un diritto di riacquisto. Per accaparrarsi le prestazioni dell’Under 21 italiano c’è la fila, ma a spuntarla dovrebbe essere il solito Genoa di Preziosi.

L’ultima offerta del Grifone, 8 milioni per l’acquisto e 12 milioni per la recompra in favore della Juventus, è quella ritenuta al momento più soddisfacente. Ballardini freme dalla voglia di avere a disposizione questo craque italiano, un attaccante che per movenze e senso del gol dimostra già una maturità sorprendente. Dopo una buona stagione in B con l’Ascoli (condita da 8 gol nonostante un infortunio al crociato), Favilli è pronto a prendersi la scena nel palcoscenico più prestigioso, quello della Serie A. Il Genoa lo aspetta subito dopo la tournée americana, la Juventus attenderà il suo exploit definitivo. Le premesse per un futuro da protagonista ci sono tutte: sarà una coincidenza, ma l’ultimo giocatore a segnare una doppietta al Bayern all’esordio della ICC fu Patrick Cutrone. Da li in poi la stagione del classe ’98 rossonero è stata un crescendo continuo, una rapida ascesa che in poco tempo l’ha portato a guadagnarsi la titolarità in prima squadra. Favilli riuscirà a ripercorrere le sue orme?

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.