Lazio, Kozak: «Voglio giocare, non fa differenza dove»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il ceco lancia un messaggio chiaro alla Lazio

KOZAK LAZIO – Per Libor Kozak un’altra estate con mille voci di calciomercato sulla sua cessione da parte della Lazio. L’attaccante ceco, intervistato dal portale sportovninoviny.cz, ha parlato del proprio futuro: «Alla Lazio è ormai consuetudine speculare sul mio futuro, sono ormai abituato e non saranno le chiacchiere a condizionarmi. Se ne riparlerà quando tutto sarà definito ed ora non è certamente così. Capisco la posizione della Lazio: vuole ottenere il massimo dal mio trasferimento. L’importante è trovare un accordo che soddisfi tutte e tre le parti. In primo luogo, ho bisogno di sapere che intenzioni abbia la Lazio».

KOZAK ADDIO? – Adesso non resta che aspettare gli ultimi giorni di calciomercato, infatti Kozak vuole solamente giocare con più minutaggio: «Vorrei soltanto che la prossima stagione, al di là di dove giocherò, possa farlo regolarmente, che sia alla Lazio o altrove, a volte può essere una buona soluzione andare a giocare in piccolo club. È possibile che accada qualcosa verso la fine del calciomercato, quando il campionato sarà già iniziato.Petkovic mi ha detto che sarà felice se rimango, ma voglio capire se altrove ho più possibilità di giocare».