Lukaku contro il razzismo: «Con le spalle al muro dalla nascita»

© foto www.imagephotoagency.it

Romelu Lukaku ha lanciato un forte messaggio contro il razzismo: le parole dell’attaccante belga dell’Inter

Romelu Lukaku si è schierato per il movimento Black lives matter a seguito del clamore suscitato dalla barbarica uccisione del cittadino afroamericano George Floyd da parte di un poliziotto a Minneapolis. Questo il tweet dell’attaccante dell’Inter.

«Care donne nere, io vi adoro. Grazie perché vi siete prese cura di noi nel mezzo di tutto ciò che avete dovuto sopportare. Grazie per sostenerci mentre siamo con le nostre spalle contro il muro. Siete la spina dorsale della nostra comunità. Apprezzo ciascuna di voi. Cari uomini di colore, vi saluto! Molte persone stanno cercando di abbatterci ma noi siamo ancora in piedi… Dalla nostra nascita siamo con le spalle al muro ma alcuni di noi ce la fanno. È tempo di unirci e preparare le nuove generazioni e dire loro che possono essere grandi. Continuate a marciare pacificamente e continuate a diffondere il messaggio. Black lives matter. Fuck racism!».