Medico FIGC: «Con un positivo la Serie A può finire»

Coronavirus FIGC
© foto www.imagephotoagency.it

La ripresa del campionato di Serie A presenta ancora molti rischi: le dichiarazioni del professor Vincenzo Salini

Il professor Vincenzo Salini, membro della commissione medico-scientifica della FIGC, ha parlato dei rischi per la ripresa della Serie A: «Rivedere il punto del protocollo dei 14 giorni di quarantena? Stiamo cercando di capire come evolve la situazione, nelle ultime riunioni ci siamo occupati soprattutto dei protocolli per il calcio femminile e dei dilettanti».

«La carica virale è molto più bassa, quindi nel tempo la regola potrebbe cambiare. Comunque credo che il campionato possa finire, rimane il problema in caso di isolamento con il nuovo positivo. Con un contagiato si ferma tutto? Se si dovesse fermare più di una squadra sì, con una sola probabilmente ci sarebbe ancora lo spazio per concludere il campionato», ha concluso Salini ai microfoni di Radio Marte.