Milan, Leao: «Un onore essere qui. Ibra come un fratello»

Milan Leao
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Milan Leao ha raccontato le proprie sensazioni dal suo arrivo in rossonero. E su Ibrahimovic: «Come un fratello»

Rafael Leao ha parlato ai microfoni di Milan TV: «Dentro al campo sono imprevedibile, ma fuori sono un ragazzo timido a cui piace riposare e dormire. Nel tempo libero mi vedo con i miei amici e faccio un giro in centro, ma la maggior parte del tempo lo passa casa. Il Portogallo? È il mio paese, indossare questa maglia per me è un motivo di orgoglio perché ho lavorato molto per arrivarci. È una grande responsabilità».

«Non mi aspettavo di esordire nel derby. Per me è un motivo di orgoglio e un sogno vestire la maglia del Milan. Non mi sarei mai aspettarlo di arrivare al Milan così presto. Sono felicissimo. Ibrahimovic è come un fratello maggiore per me. Mi ha sempre cercato di aiutare per essere un giocatore migliore e con lui si sente la differenza in campo. In campo è un po’ duro, ma fuori è sempre molto divertente», ha concluso l’attaccante del Milan.