Milan, Maldini: «Ibrahimovic sta bene. Ecco quando tornerà»

Iscriviti
milan maldini ibrahimovic
© foto Paolo Maldini

Maldini ha parlato prima del match di Europa League contro il Bodo/Glimt: le dichiarazioni del dirigente del Milan

Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match di Europa League contro il Bodo/Glimt.

IBRAHIMOVIC – «Ibra sta bene, è asintomatico. È un’assenza che pesa, inaspettata. Abbiamo due problemi in difesa e in attacco. Ci manca anche Leao e Rebic squalificato. Però abbiamo tanti giocatori forti in attacco e daremo battaglia. Ha detto che sta bene. Era molto dispiaciuto del fatto che si trovi in una condizione fisica straripante e abbia purtroppo un infezione in corso. La speranza è di debellare la malattia presto e tornare a disposizione».

COLOMBO – «In questi casi meno si parla e meglio è. Ha sempre dimostrato di essere pronto, nelle giovanili ha giocato sempre sotto età. E’ un ragazzo che ha una forza da adulto ormai da qualche anno. Ha sulle spalle un ruolo importante. Non dobbiamo farglielo pesare più di tanto ma qualcosa va fatta sentire, è normale se vuoi giocare a San Siro».

MERCATO – «Tutto parte dalla convinzione che questa squadra sta bene. Tutto quello he verrà fatto per migliorarla. I problemi vengono tutti dagli infortuni tutti nella stessa zona, in difesa».

SOSTITUTO DI IBRAHIMOVIC – «Ibra tra sette giorni sarà disponibile. Per scelta abbiamo tenuto due ragazzi molto giovani, uno è mio figlio Daniel e l’altro è Colombo. Non sono aggregati ma fanno parte della prima squadra».