Connettiti con noi

Bologna News

Orsolini: «Rischio la giocata? Me lo chiede Mihajlovic. Sogno il Mondiale»

Pubblicato

su

Riccardo Orsolini punta il Mondiale in Qatar nel 2022: ecco le dichiarazioni dell’esterno del Bologna anche su Mihajlovic

Riccardo Orsolini ha rilasciato una bella intervista sul Corriere dello Sport.

CESSIONE – «Mai chiesto la cessione e non ho mai pensato di andare via: lo posso garantire. Chiedetelo a chi vi pare. So che in società sono arrivate anche offerte importanti. Ma hanno ritenuto che non fossero congrue».

OFFERTE – «Torino, Lazio, Fiorentina. Se avessi chiesto la cessione, se avessi espresso questa volontà, la società sicuramente non mi avrebbe trattenuto. Non terrebbero mai un giocatore scontento. Io non ho mai fatto pressioni, non ho mai fatto guerre. Anzi, ho apprezzato il fatto che si potessero permettere di rifiutare parecchi soldi per me. E’ stato un attestato di fiducia. Hanno avuto la forza di resistere. Mi fa piacere e mi deve dare ancora più stimoli. Dopo la cessione di Tomiyasu sapevo che sarei rimasto al cento per cento».

RAPPORTO CON MIHAJLOVIC – «Cerco sempre di fare quello che mi chiede. Poi a volte ci devo mettere anche del mio, l’estero del giocatore, cose che l’allenatore non ti può insegnare. Rischio la giocata? Me lo chiede lui, mi dice: “Punta, se sbagli non fa niente”. Qualche volte può succedere di perdere palla e lì si incazza, giustamente. Gli ho chiesto espressamente le lezioni di punizioni». 

MONDIALE 2022 – «E’ il sogno di ogni ragazzino. Un sogno bellissimo ma che dipende soltanto da me. Adesso devo dimostrare di poter essere parte di quel gruppo che può fare la storia e la mia felicità. Mi impegnerò».