Parma Roma: perché Pastore può fare la differenza

© foto www.imagephotoagency.it

Pastore può fare la differenza in Parma-Roma. I giallorossi dovranno muovere bene la struttura difensiva di D’Aversa

Il Parma ha una fase difensiva molto attenta, si tratta di una delle squadre del campionato che difende con il blocco più basso e passivo. I ducali fanno tanta densità in centro, come dimostra la partita con l’Inter (ci fu gran fatica nel trovare Lukaku e Lautaro).

Oltre quindi a sfruttare le corsie esterne, per i giallorossi sarà importante la qualità tra le linee per muovere la struttura difensiva avversaria. Può essere il tipo di gara in cui Pastore dà qualcosa in più alla Roma sulla trequarti. Oggi il sudamericano è una fonte di gioco decisiva per Fonseca, tanto in fase di impostazione quanto in rifinitura.