Connettiti con noi

Calcio Estero

Premier League, tutte le norme anti Covid: stadi e presidenti a rischio

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Premier League

Nuove norme di sicurezza in Premier League per la ripresa della stagione 2019/20: tutte le novità del campionato inglese

La Premier League si rivoluziona, adeguandosi alle norme di sicurezza previste per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

STADI – Ogni club di Premier League deve garantire il rispetto delle norme di sicurezza nei rispettivi stadi. Gli impianti come Goodison Park (Everton), Turf Moor (Burnley), Vicarage Road (Watford) e Selhurst Park (Crystal Palace) potrebbero non soddisfare i criteri previsti.

COOLING BREAK – Le squadre avranno la possibilità di fare pause durante la partita per rinfrescarsi e riprendere fiato, al netto delle elevate temperature.

PRESIDENTI ASSENTI – Presidenti e direttori potrebbero essere esclusi dallo stadio in quanto figure non essenziali per la partita.

Advertisement