Rastelli: «Cagliari, bene i 23 punti. Troppi gol subiti»

rastelli
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari, a commento del 2016 della formazione rossoblù neo-promossa in Serie A

L’allenatore del Cagliari, Massimo Rastelli, intervistato ai microfoni del sito web ufficiale del club sardo, ha rilasciato queste dichiarazioni per commentare le ultime uscite in campionato della formazione rossoblù: «Abbiamo tenuto bene il possesso palla e i giocatori hanno trovato energie che non sapevano probabilmente nemmeno di avere. I 3 punti premiano i nostri sforzi. Chiudiamo a 23 punti questa prima parte del girone d’andata, come neo promossa è un buon risultato».
LE DICHIARAZIONI – Prosegue Rastelli, commentando la prestazione del suo metronomo di centrocampo, Davide Di Gennaro: «Di Gennaro? Forse la migliore da quando è al Cagliari. Sono contento per lui: ultimamente aveva ricevuto troppe critiche immeritate. Davide ha un attaccamento straordinario alla maglia, dà il massimo in ogni allenamento». Da risolvere, però, il problema della fase difensiva: «Continuiamo a prendere troppi gol, una situazione del genere non mi era mai capitata in carriera. Però sono sicuro che presto, con il ritorno di tutti gli effettivi, risolveremo anche questo problema».