Connettiti con noi

Roma News

Roma, Fonseca in bilico: Ajax decisivo per il suo futuro, sondato Conçeicao

Pubblicato

su

La permanenza di Paulo Fonseca alla Roma non è mai stato così in bilico: il tecnico si giocherà tutto contro l’Ajax

La Gazzetta dello Sport è sicura: giovedì ad Amsterdam contro l’Ajax Paulo Fonseca si giocherà l’ultima fiche della sua partita a carte. In questi due anni ha raccolto più delusioni che soddisfazioni, la sfida contro l’Ajax è l’incrocio che può cambiare molto del suo passato giallorosso. Ma, inevitabilmente, anche molto del suo futuro.

Il pareggio in casa del Sassuolo ha lasciato l’amaro in bocca a squadra e società e perché anche al ritorno a Trigoria, nel giorno di Pasqua, il clima non sarebbe stato dei migliori. Alcune ricostruzioni (anche vicine a club e squadra) parlano di un confronto acceso tra un paio di giocatori e Tiago Pinto, ipotesi però che la Roma si è affrettata a smentire sia domenica sera sia nella giornata di ieri.

Il rapporto di Fonseca con alcuni big non è certo rose e fiori. E al di là delle dichiarazioni di facciata, è chiaro come il 4° posto e la Champions siano un traguardo complicato. Pinto sta pensando anche al futuro e ha già sondato l’entourage di Sergio Conçeicao per sentire l’eventuale disponibilità. Il problema è che oggi la Roma è settima (con la Lazio sopra di un punto e con una partita in meno), il che vorrebbe dire dover dire addio anche alla prossima Europa League. Per ritrovare la Roma così in basso bisogna risalire alla prima Roma americana, quella di Luis Enrique. Era il 2011-12 e la delusione fu forte.

Advertisement