Connettiti con noi

News

Sacchi: «Inter, il calendario è più semplice. 5 cambi? Si favoriscono le forti»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Sacchi

Arrigo Sacchi, ex allenatore della nazionale italiana, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole

Arrigo Sacchi, ex allenatore della nazionale italiana, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole:

«Se volevano partite più equilibrate hanno sbagliato strada. Così si favoriscono le più forti, è ovvio. Ma vi rendete conto di che cosa significa cambiare cinque giocatori su undici: è metà squadra. Non mi sembra una grande idea. In questo modo si evidenzia ancora di più il gap tra grandi e piccoli, tra ricchi e poveri».

SORPRESE – «Credo che ci saranno. Ad esempio le squadre più giovani potranno essere avvantaggiate, i ragazzi trasmettono entusiasmo, riescono a superare più facilmente i problemi».

SCUDETTO – «Ho dato un’occhiata al calendario e mi sembra che quello dell’Inter sia abbastanza facile. Credo che Conte possa reinserirsi nella lotta al vertice, anche se la Juve, per l’organico a disposizione, e la Lazio, per le grandi motivazioni, partono in vantaggio. Però, lo ripeto, mi aspetto sorprese».

Advertisement