Connettiti con noi

News

Sampdoria, Caputo non ingrana: quanti errori sotto porta. D’Aversa ha un problema

Pubblicato

su

Caputo

Caputo è stato il grande acquisto dell’ultimo mercato della Sampdoria, ma l’attaccante non ingrana e sbaglia tantissimo

Francesco Caputo è stato l’unico vero acquisto del calciomercato estivo della Sampdoria. Arrivato nell’ultimo giorno, a poche ore dalla chiusura delle trattative, e dopo che il club doriano aveva sondato altri profili, forse più congeniali al suo sistema di gioco, Caputo si è messo subito a disposizione di Roberto D’Aversa. La scintilla però non è scoccata e l’attaccante sta facendo fatica a inserirsi nel sistema di gioco del tecnico di Stoccarda.

Caputo, preferito a Fabio Quagliarella, ha siglato solo tre gol, di cui due nella stessa partita (contro l’Empoli). Andando a guardare la media, ha messo in rete un pallone ogni 265 minuti i gioco: la peggiore delle ultime sue stagioni in Serie A. Il problema, come riporta Il Secolo XIX, sono i troppi errori sotto porta. Solo contro il Bologna sono due quelle solari che l’attaccante non è riuscito a concretizzare: il liscio di destro sul cross di Tommaso Augello e il contropiede su assist di Ciervo.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMPDORIA SU SAMP NEWS 24