Connettiti con noi

Calcio italiano

Sassuolo, Erlic si racconta: «Giocavo senza scarpe, ora il mio sogno è il Mondiale»

Pubblicato

su

Martin Erlic, difensore del Sassuolo, si è raccontato in un’intervista ai microfoni di Tuttosport ripercorrendo la sua storia

Martin Erlic, difensore del Sassuolo, si è raccontato in un’intervista ai microfoni di Tuttosport ripercorrendo la sua storia. Le sue dichiarazioni:

VLAHOVIC – «Uno dei migliori attaccanti in Italia, ha tantissime qualità. Per me è una motivazione in più per capire anche io a che livello sono arrivato, se mister Dionisi mi schiererà darò tutto per fermarlo».

CARRIERA«Mi avevano pescato in un torneo: mi ha notato Francesco Palmieri, al quale devo molto, posso solo ringraziarlo. Lui venne a casa mia in Croazia per parlare con i miei e sono partito per l’Italia. Quando il Parma è fallito sono arrivato a Sassuolo, in Primavera, dopo Bolzano con il Sudtirol, poi allo Spezia in prestito. Ora sono felice di avere l’opportunità al Sassuolo»

UMILTA’«Sono nato in campagna e apprezzo chi fa lavori più difficili del nostro. Io mi sento fortunato e non mi lamenterò mai. Ho vissuto un’infanzia difficile perché soldi non c’erano, ora aiuto la mia famiglia. Vacanze? Niente Ibiza o Mykonos, in estate torno sempre a casa per dare una mano ai miei genitori».

MONDIALE«Se me lo avessero detto tre mesi fa avrei pensato a uno scherzo. Ora ho tre mesi davanti per giocarmi la possibilità di avere una convocazione. Io ci credo ma tutto dipende da me». 

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.