Spezia, Italiano: «Abbiamo messo in difficoltà il Milan» – VIDEO

Vincenzo Italiano ha parlato della sconfitta subita contro il Milan: le dichiarazioni del allenatore dello Spezia

Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della sconfitta subita contro il Milan.

PRESTAZIONE – «Dobbiamo essere soddisfatti per quello che stavamo facendo. Abbiamo tenuto il campo per tanti minuti, questa squadra può migliorare soprattutto nella gestione della palla. Ci rimane il fatto che abbiamo messo in difficoltà il Milan, che in questo momento è una squadra in forma. Mi dispiace per il risultato: il 3-0 potevamo evitarlo ma sono contento per i tanti minuti dove abbiamo tenuto bene. Guardiamo al futuro con fiducia».

CRESCITA – «Dobbiamo iniziare a capire in fretta e adattarci in fretta alla categoria perchè ha un altro passo rispetto alla B. Chiaramente quando inizi a calare e perdi lucidità viene fuori la maggiore caratura dell’avversario. Io sono convinto che da questo punto di vista cresceremo, inizieremo a coprire il campo in maniera diversa e gestire la palla in maniera diversa. E’ un periodo di adattamento. Speravo in questo trittico di gare di muovere la classifica, ci siamo riusciti con una vittoria importante a Udine. Adesso abbiamo 15 giorni per mettere dentro lavoro soprattutto con i nuovi. C’è da lavorare e con fiducia lo faremo, cercheremo di crescere».

FILOSOFIA – «Io penso che se non si cerca di giocare bene è difficile vincere le partite. Anche oggi per tanti minuti lo abbiamo fatto, non è bastato perchè vuol dire che dobbiamo crescere però attraverso delle partite giocate con attenzione si possono ottenere punti. Noi cercheremo di fare questo e abbiamo margini di miglioramento e dobbiamo cercare di ottenerli».

GALABINOV – «Penso che abbia avuto un problema al quadricipite. Non so di che entità, speriamo che non sia niente di grave».