Venezuela-Argentina, Lo Celso e Di Maria per difendersi meglio

argentina lo celso
© foto www.imagephotoagency.it

In Venezuela-Argentina, Scaloni ha fatto entrare Lo Celso e Di Maria per coprire meglio il campo. Scopriamo in che modo

Nel secondo tempo di Venezuela-Argentina, Scaloni ha fatto entrare Lo Celso e Di Maria. Oltre ad aver aumentato a dismisura la qualità nella gestione del possesso, i due giocatori hanno modificato l’atteggiamento tattico dell’Albiceleste.

L’Argentina nella prima parte di gara difendeva col 4312. Col loro ingresso, l’Albiceleste è passata a un 442 per proteggere meglio le fasce, ossia dove il Venezuela voleva sfondare. Lo si vede nella slide sopra, con Di Maria a destra e Lo Celso a sinistra.