Connettiti con noi

News

Agente Mastour: «Aveva voglia di sentirsi un calciatore»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Il procuratore di Mastour ha commentato la stagione dell’ex talento del Milan: «Aveva voglia di sentirsi un calciatore»

L’agente di Hachim Mastour, Fabio Ferrari, ha parlato dell’ex talento del Milan ai microfoni di tuttomercatoweb.com: «Aveva voglia di tornare a sentirsi un giocatore di calcio e per farlo aveva accettato di rimanere in Italia. A Reggio Calabria ha trovato un ambiente positivo, uno staff e un gruppo belli e importanti».

«Calcisticamente parlando all’inizio ha faticato un po’ a causa della mancata preparazione fatta e l’inserimento in una squadra che funziona non è chiaramente dei più semplici, ma sia la società che la squadra è molto felice di lui. Siamo tutti convinti che questa stagione gli servirà come il pane per il futuro, visto anche il contratto triennale siglato. A dispetto di quello che di dice di lui, Hachim è un ragazzo molto serio, umile. Spesso è stato dipinto in una maniera molto diversa dalla realtà».

Advertisement