Ambrosini: «Milan di Ancelotti? Dovevamo vincere di più in Italia»

ambrosini
© foto www.imagephotoagency.it

Ambrosini ricorda i trascorsi al Milan sotto la gestione di Ancelotti, ma non nasconde qualche rimpianto: le parole dell’ex centrocampista

Nel corso della chiaccherata in diretta Instagram insieme a Carlo Pellegatti, Massimo Ambrosini ha fatto un bilancio dei successi del Milan di Carlo Ancelotti.

«Con lui in Italia abbiamo vinto decisamente meno di quello che avremmo dovuto vincere. I cinque anni dal 2003 al 2007 sono stati gli anni di tre finali di Champions, un quarto di finale e una semifinale… Vuol dire che in campionato abbiamo sbagliato qualcosa. Il rimpianto continuo ad averlo, perché in Italia dovevamo vincere di più».