Arsenal, Walcott: ?Rinnovo? Non ne potevo più?

© foto www.imagephotoagency.it

ARSENAL WALCOTT – Ora che la telenovela relativa al suo rinnovo contrattuale è terminata, Theo Walcott può focalizzarsi sull’Arsenal e sul calcio giocato, ma, come lo stesso calciatore inglese ha spiegato, non sono stati semplici i momenti prima dell’accordo: “E’ stata una trattativa difficile, ho dovuto pensarci tanto. Mio padre era sempre al telefono e la mia fidanzata pure. Le tre partite prima del rinnovo sono state molto difficili, a volte mi sentivo fuori dai giochi, per fortuna poi è arrivato e mi sono potuto concentrare. Credo in questa squadra, ho deciso di legarmi nuovamente perché credo che meriti di arrivare in cima. Henry? Si ci ho parlato per un’ora e mezza, magari un giorno vi dirò cosa ci siamo detti”, ha dichiarato la stella dei Gunners.